Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for luglio 2008

Staticità.

Quello che mi sorprende di più del mio paese, è che non cambia mai.

Oggi passeggiavo per una stradina e pensavo che avrei potuto passeggiare lì dieci anni fa, o sei, o lo scorso anno e non ci sarebbe stato niente di diverso se non i fiori ai balconi.

Anche se ci passeggiassi tra uno, due, dieci anni sarebbe sempre la stessa cosa.

Che è un pensiero confortevole, ma anche limitante. Sa di casa.

Annunci

Read Full Post »

Ritornare.

Sono sempre malinconica al ritorno dalle vacanze; questa volta lo sono particolarmente dato il mix di emozioni e felicità che ho provato. Giorni caldissimi, limpidi, e poi Roma, Verona, gli amici, Bjork.

Non scrivo recensioni o simili perché non ne sono capace,  sarei troppo influenzata dalle mie impressioni personali. Non risulterei mai obiettiva; forse solo fanatica e scema.

Posso solo dire che sono stati due concerti meravigliosi e unici, Roma in particolare nonostante le piccole incertezze vocali dell’inizio.

Non dimenticherò mai il rave più rave del solito sotto il palco!

Adesso si torna, purtroppo, alla normalità.

Che mi fa paura, specialmente se guardo avanti, ma che doveva arrivare prima o poi.

Ciò che mi rende infinitamente triste è il fatto che questi due concerti abbiano segnato la fine di un “tempo”, di un periodo che abbiamo condiviso tutti insieme, che ci ha reso felici, ci ha fatti conoscere, ci ha portati lontano. Speriamo di rivederci, tutti e prestissimo.

Read Full Post »

Via.

 

Appena arrivata, ma già prontissima a ripartire.

Domani vado. Per una settimana, tra Roma e Verona.

Per Bjork sì; ma anche per trascorrere una bellissima vacanza insieme ai miei amici più grandi. Inutile a dirsi, sono emozionatissima come ogni volta. Che bellezza!

Read Full Post »

Dì tutta la verità ma dilla obliqua
Il successo sta in un Circuito
Troppo brillante per la nostra malferma Delizia
La superba sorpresa della Verità
Come un Fulmine ai Bambini chiarito
Con tenere spiegazioni
La Verità deve abbagliare gradualmente
O tutti sarebbero ciechi –
                                                                    E.Dickinson

Read Full Post »

Senza titolo.

Alcuni silenzi non li capisco, ma li rispetto.

Read Full Post »

Avevo scritto un post prima di partire, anche piuttosto lungo, ma non so per quale assurdo motivo non si sia pubblicato.

Comunque, eccomi di nuovo in Italia.

Per ora tutto è stranissimo; ho quasi paura a farmi vedere in giro.

Ci vorrà un pochino a riabituarmi. Specialmente al caldo.

Read Full Post »

 

No, è che sono stata un pochino impegnata.

Oggi vorrei avere delle cuffie enormi per ascoltare Desired Constellation almeno venti volte di fila.

Read Full Post »

Older Posts »